AIAS Capodistria-Koper

ASSOCIAZIONE ITALIANA ARTE E SPETTACOLO - CAPODISTRIA
Vai ai contenuti

Menu principale:

Cristicchi a Capodistria

La meravigliosa Sala eventi e cerimonie San Francesco d’Assisi di Capodistria ha ospitato martedì 17 aprile 2018 quella che potrebbe essere una pietra miliare nella futura collaborazione fra le varie istituzioni della Comunità nazionale italiana del capodistriano quali le Comunità Autogestite, le scuole elementari e medie, anche del buiese, TV Capodistria, il Consolato Generale d’Italia a Capodistria ed anche il Comune Città di Capodistria. Parliamo degli incontri che il cantautore, scrittore e attore di teatro, Simone Cristicchi ha avuto con gli studenti in mattinata e con la cittadinanza alla sera. I due avvenimenti, finanziati dalla CAN Costiera e dalle CAN Comunali di Ancarano, Capodistria, Isola e Pirano, dal Consolato Generale d’Italia, dal Comune di Capodistria e da TV Capodistria e coordinati dall’AIAS, sono stati ripresi da Telecapodistria al mattino mentre quello della sera è stato trasmesso in diretta via satellite. E’ la prima volta, come detto in apertura, che tanti soggetti e non solo della Comunità nazionale, condividono un progetto comune di così alto valore culturale. Il concetto è stato ribadito in apertura di mattinata anche dal Presidente della CAN Costiera e vice-sindaco di Capodistria, Alberto Scheriani. L’importanza dell’iniziativa è stata sottolineata anche dal Console Generale d’Italia a Capodistria, Giuseppe d’Agosto nel salutare i numerosi studenti ed insegnati delle otto scuole del capodistriano e del buiese che hanno aderito all’iniziativa.
Simone Cristicchi, romano doc da parte di padre, è la personificazione dell'eclettismo perché riesce a portare qualcosa di se, imprimendo una firma indelebile, su tutte le forme d'arte alle quali si è cimentato dedicato: dal fumetto, alla musica, al teatro, alla scrittura. Nel corso dei due appuntamenti di Capodistria è riuscito infatti a trasmettere in coloro che lo hanno ascoltato, e tutti, compresi i ragazzi adolescenti, lo hanno fatto con rara attenzione, la sua passione unita a una dote rara di questi tempi, l'umiltà di chi riesce a leggere con curiosità e rispetto tra le pieghe dell'anima ma soprattutto delle grandi e piccole storie della vita. Cristicchi, con il brano “Ti regalerò una rosa” vinse nel 2007 il Festival della canzone italiana di Sanremo, mentre con lo spettacolo “Magazzino 18” ha fatto conoscere il confine orientale e le sue tristi storie a quei tanti italiani che Trento e Trieste fossero collegate da un lungo ponte.
L'incontro del mattino è stato condotto da Emanuela Gherardi e quello della sera da Martina Vocci.
Il meteo a Capodistria












Piazza Carpaccio
Uno degli scenari dei concerti di Folkest a Capodistria
_________________________________

La Piazza è impreziosita dalla colonna di Santa Giustina, da una vera da pozzo a forma di capitello, da Casa Carpaccio dove visse ed operò l'illustre pittore veneziano ed è chiusa , verso il mare, dall'antico magazzino del sale di San Marco, oggi denominato Taverna.
Alcuni momenti dell'edizione 2017 di Folkest a Capodistria
Creato da RobCo con WebSite X5 v13 © 2016
INDIRIZZO

Capodistria-Koper
Associazione Italiana Arte e Spettacolo
Via Oton Župančič, 39
6000 Capodistria
SLOVENIA

Dove siamo


Telefono + 386 41 866-781 / 41 866-783
Email aias@t-2.net
Torna ai contenuti | Torna al menu