AIAS Capodistria-Koper

ASSOCIAZIONE ITALIANA ARTE E SPETTACOLO - CAPODISTRIA
Vai ai contenuti
Folkest a Capodistria
per la ventinovesima volta!!!
Prima serata di grande musica Giovedì 15 luglio 2021.
Preceduto dalla presentazione del Secondo CD con alcuni dei gruppi
che si sono esibiti a Capodistria nel corso degli anni e
"Lungje, Po'! Strumenti e suonatori tra Mito e Musica
dell'etnomusicologo e musicista Andrea Del Favero
condotta da Martina Vocci
si è presentata al pubblico capodistriano la "Robert Vatovec Big Band"

CANZONI MADE IN ITALY
Mina, Adriano Celentano, Gino Paoli, Lucio Battisti, Milva,
Luigi Tenco, Rita Pavone, Renato Zero, Marcella, Loredana Berte'...
Rivisitati da un'orchestra e due squisite interpreti femminili Vivjana e Eva Brajkovič
la Robert Vatovec Big Band ha reso omaggio alla canzone italiana amata nel mondo e
ha donato al pubblico alcuni brani originali e successi internazionali.

Venerdì 16 luglio 2021 alle ore 21.00
Ancora una volta la scelta dell' organizzazione si è dimostrata azzeccata.
Il concerto con il gruppo sloveno "AVTOMOBILI" ha avuto un grandissimo successo di critica e pubblico

Sulla scena slovena e internazionale da quasi quarant'anni, continuano a essere tra i maestri della bella musica.
Una vena romantica permea le loro composizioni originali e incontra il favore di un vasto pubblico, in particolare femminile.
Gli Avtomobili ti fanno viaggiare in modo raffinato.

Sabato 17 luglio 2021 alle ore 21.00 gran finale
Concerto con il gruppo italiano
"Le Orme"
ROCK PROGRESSIVE
Con la Premiata Forneria Marconi e il Banco del Mutuo Soccorso, le Orme furono i principali esponenti di questo genere musicale in Italia negli anni Settanta,
ne furono anzi gli iniziatori.
Michi Dei Rossi è rimasto l'unico della formazione »prog« originale, ma il suono che ha caratterizzato il gruppo di Venezia è ancora vivo e gira il mondo.
E ora fa tappa a Capodistria.














Le Orme






Avtomobili


                                                                                                                                                                             



                                                                    
Robert Vatovec Big Band

                                                                                                                                           



TUTTI I CONCERTI SI SONO SVOLTI NELLA SUGGESTIVA "TAVERNA" DI CAPODISTRIA
con il sostegno finanziario:
della Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Capodistria, del Comune città di Capodistria e del Ministero della cultura della Repubblica di Slovenia
Il meteo a Capodistria












Piazza Carpaccio
Uno degli scenari dei concerti di Folkest a Capodistria
_________________________________

La Piazza è impreziosita dalla colonna di Santa Giustina, da una vera da pozzo a forma di capitello, da Casa Carpaccio dove visse ed operò l'illustre pittore veneziano ed è chiusa , verso il mare, dall'antico magazzino del sale di San Marco, oggi denominato Taverna.
Alcuni momenti dell'edizione 2020 di Folkest a Capodistria
IMG_2413.jpg
IMG_2451.jpg
IMG_2498.jpg
IMG_2762.jpg
IMG_2764.jpg
IMG_3187.jpg
IMG_2734.jpg
IMG_3096.jpg
IMG_3261.jpg
IMG_3368.jpg
IMG_3059.jpg
IMG_3026.jpg
IMG_3003.jpg
IMG_2926.jpg
IMG_2960.jpg
IMG_3033.jpg
IMG_2921.jpg
Creato da RobCo con WebSite X5 v13 © 2016
INDIRIZZO

Capodistria-Koper
Associazione Italiana Arte e Spettacolo
Via Oton Župančič, 39
6000 Capodistria
SLOVENIA

Dove siamo


Telefono + 386 41 866-781 / 41 866-783
Email aias@t-2.net
Torna ai contenuti